Le caratteristiche dei nuovi tappeti Nanimarquina Losanges Antique e Medina

Questo articolo descrive la lavorazione e le caratteristiche dei nuovi tappeti della collezione Nanimarquina (Losanges, Antique e Medina) presentata al Salone del Mobile 2011, se invece sei interessato a conoscere le dimensioni e prezzi, allora continua sul nostro sito e vedi il prezzo dei tappeti Nanimarquina, prosegui direttamente con l’ordine on-line o contattaci per le promozioni in corso sui tappeti Nanimarquina.

Nei tappeti della collezione Antique di Nanimarquina sono due le caratteristiche che risaltano immediatamente: il suo look vintage e l’innovativa tecnologia artigianale creata espressamente per questo prodotto chiamato Sumak. Il design di Nani Marquina si ispira ai tappeti antichi, i colori neutri e il motivo floreale sono in grado di portare calore in qualsiasi stanza.

tappeto Nanimarquina Medina
tappeto Nanimarquina Medina

Il tappeto sumak, come il tappeto kilim, è una tecnica di tessuto piatto, vale a dire che la realizzazione del disegno si ottiene passando i fili orizzontali della trama sopra ai fili verticali dell’ordito nel seguente modo:

lavorazione Nanimarquina Sumak
lavorazione Nanimarquina Sumak
lavorazione Nanimarquina Losanges
lavorazione Nanimarquina Losanges

Queste tecniche permettono a Nanimarquina di creare assai facilmente tappeti dotati di disegni geometrici semplici partendo da sovrapposizioni di linee orizzontali, ma non sono adatte per realizzare disegni curvilinei né composizioni geometriche elaborate.

Nanimarquina Antique: caratteristiche del tappeto moderno

Nel caso della collezione dei tappeti moderni Nanimarquina Antique, il team di design ha voluto rappresentare uno stampato come se il tappeto avesse sostituito una tela di cotone con un timbro a partire da un “block print” mal inchiostrato. Il “block print” è uno strumento tradizionale indiano che serve per stampare ed è fatto di legno scolpito che riproduce il disegno che si desidera stampare.

La prima sfida tecnica per Nanimarquina è stata quella di rappresentare il motivo floreale ed il bordo del “block print” liberandosi delle restrizioni tecniche del sumak. La seconda sfida, realizzare il disegno con solo 3 colori in modo molto “pixelato” per dare l’impressione di un disegno consumato, di uno stampo mal eseguito. Il tappeto Nanimarquina ANTIQUE è assai durevole e resistente, i toni utilizzati lo rendono poco soggetto alle macchie ed alla sporcizia quotidiana e si può lavare a secco.

Nanimarquina Antique tappeti moderni
Nanimarquina Antique tappeti moderni

 

Nanimarquina Losanges: tappeto moderno e caratteristiche

I fratelli Bouroullec proseguono i loro studi di semplicità ed eleganza con la nuova collezione di tappeti moderni Losanges realizzata da Nanimarquina. Si tratta di reinterpretare la tradizione del tappeto persiano con l’antica tecnica kilim. Tecnicamente complesso, la collezione di tappeti Losanges richiede una grande abilità in quanto richiede la combinazione di 13 colori attraverso la forma geometrica rombo, una grande sfida per gli artigiani del Nord Pakistan. Oltre ad essere realizzato a mano, la lana afghana è filata a mano, che permette di per alcuni toni di colore unico da mettere in evidenza che rendono ogni tappeto diverso e ogni tappeto unico.

Il tappeto Nanimarquina Losanges è senza dubbio un esempio di tenacia. Il rombo è sempre stato un motivo tradizionale nel kilim, ma la sfida è stata quella di creare rombi mediante la ripetizione di intersezioni tra serie di linee diagonali che vanno in direzioni opposte. La linea diagonale non è una forma geometrica di facile realizzazione in un tessuto liscio e obbliga i tessitori a stringere ogni linea della trama in modo omogeneo, per assicurare che tutte le diagonali create siano parallele tra di loro.ù

per Nanimarquina lana filata a mano proveniente dall’Afghanistan
per Nanimarquina lana filata a mano proveniente dall’Afghanistan

Un’altra particolarità del disegno Nanimarquina deriva dalle diverse tonalità di ogni colore che danno la sensazione di un tappeto usato. In realtà, questo effetto deriva dall’utilizzo di una lana filata a mano proveniente dall’Afghanistan. Essendo filata a mano la tensione del giro è irregolare e crea differenze di densità lungo il filo ottenuto manualmente. In pratica questa caratteristica fa sì che una volta bagnata nello inchiostro, la lana assorba più inchiostro nelle parti di filo meno dense e meno inchiostro nelle parti più dense. Ciò che a prima vista può sembrare una finitura consumata è in realtà il risultato delle caratteristiche intrinseche della lana filata a mano.

Anzi, invece di utilizzare i tradizionali prodotti chimici per lavare i tappeti, nei laboratori Nanimarquina si usa lo shampoo per capelli, per evitare di danneggiare la lana e garantire una maggiore elasticità delle fibre e maggiore durevolezza del prodotto.

Nanimarquina Losanges dettaglio tappeto
Nanimarquina Losanges dettaglio tappeto

Ispirato ai vecchi tappeti di stile, questa collezione di tappeti di Nanimarquina, realizzata a mano con la tecnica del kilim, recupera l’essenza del tappeto, sia nella sua struttura e nel suo utilizzo. Per i nomadi del deserto, una casa è costruita su un tappeto, come tappeti in origine serviva a proteggere le persone da terra. Esse hanno rappresentato un oggetto di uso quotidiano, oltre a fornire comfort, hanno anche definito lo spazio. Nel tempo, il tappeto moderno è diventato un elemento decorativo e un veicolo di messaggi culturali. La collezione di tappeti moderni Nanimarquina Medina progettato da Nani Marquina rappresenta la trasformazione moderna della tradizione. La sua essenza classica è ottenuta grazie alla sua produzione artigianale, nel nord del Pakistan, con una tecnica molto antica e tradizionale: il kilim.

Nanimarquina Medina: tappeto kilim e caratteristiche

Il tappeto Nanimarquina Medina è un’interpretazione classica del kilim. In questo caso non vi sono reali difficoltà tecniche, bensì una semplice creazione, atemporale, facilmente integrabile in qualsiasi tipo di ambiente. La lana viene dall’Afghanistan, è filata a mano e il processo si conclude con il medesimo lavaggio eseguito con shampoo come per il tappeto Losanges. Si evidenziano delle linee di sumak realizzate con filo rosso su ciascun lato del tappeto che aggiungono un tocco sofisticato.

Nanimarquina Medina dettaglio tappeto
Nanimarquina Medina dettaglio tappeto

Troverete le stesse variazioni di tonalità dovute alla lana filata a mano. È importante sottolineare che il colore più scuro del Medina 1 non è un nero, bensì una variazione di toni scuri melanzana. I kilim Nanimarquina Losanges e Medina sono fabbricati con la massima attenzione dei migliori tessitori di kilim del Pakistan. Questi tappeti sono molto resistenti, concepiti per durare nel tempo, affinché l’usura naturale sia un valore aggiunto e non un difetto.

Nanimarquina Losanges tappeto
Nanimarquina Losanges tappeto