Aggiornamento descrizione tappeti Nanimarquina

L’ampio catalogo dei tappeti Nanimarquina si caratterizza per la varietà delle caratteristiche, infatti i tappeti Nanimarquina vengono realizzati con diverse tecniche produttive, utilizzando spesso materiali diversi e sono concepiti da designer differenti.

Per questo motivo le schede dei tappeti moderni Nanimarquina sono molto diverse e ora è giunto il momento di completare la descrizione. In comune godono tutta la presentazione dell’azienda che segue.

Nanimarquina nasce nel 1987 come un marchio dedicato al design, alla creazione di tappeti e alla produzione tessile. Sin dagli inizi l’azienda ha disegnato i suoi prodotti prestando un’attenzione particolare alla ricerca delle materie prime ed ai loro processi produttivi.

Le prime creazioni sono stati dei tappeti disegnati da Nani Marquina in persona, dalle forme geometriche ed i colori vivaci, molto in armonia con l’estetica degli anni ’80. In seguito con la volontà di consolidare il concetto di tappeti d’autore, sono stati chiamati creativi di prestigio internazionale per realizzare il disegno di nuovi tappeti.

Oggi Nanimarquina è leader nel settore della decorazione tessile e le sue collezioni sono commercializzate in più di quaranta paesi dei cinque continenti. Fedele ai suoi principi annovera tra i suoi designers: Ana Mir, Emili Padròs, Mariana Eidler, Oñol Guimerà, Martì Guixè, Richard Ferrer e Tord Boontjie.

Nel 2006 il brand ha ricevuto il National Design Award come impresa basata sullo sviluppo del design; nello stesso anno Nanimarquina ha vinto il Chamber Award of Design Management, assegnatogli dalla Camera di Commercio di Barcellona e dalla BCD, mentre Nani Marquina ha ottenuto il premio FIDEM, come miglior businesswoman del 2006.

A segure una galleria fotografica dei modelli Nanimarquina presentati al Salone del Mobile del 2010 e aggiunti al catalogo dalla tarda primavera dello stesso anno.